fbpx
Dadaab Refugee Complex is the 3rd largest in the World
First established in 1991, the Dadaab Refugee Complex in Kenya is one of the largest in the world.

Most refugees came there during the civil war in Somalia in the early 1990s.

Of these, many have children and grandchildren who were born in the camp. Others arrived in 2011 when the country was hit by drought and famine.

Today, the UN and the Somalian government are supporting refugees who would like to voluntarily return to Somalia.

235269+
Total Population
70000+
Working Population
5+
Professionals
15+
Finished Projects
The Story of Dadaab

1991

Camp was established when refugees fleeing the civil war in Somalia started to cross the border into Kenya

1991

A large part of the residents in the old camps (Ifo, Dagahaley, Hagadera) arrived in Dadaab in the 1990s and have children and grandchildren born in the camps

1992

The old camps resemble naturally-grown towns and have developed into commercial hubs connecting north-eastern Kenya and southern Somalia

2011

A second large influx occurred in 2011, when some 130,000 refugees arrived, fleeing drought and famine in southern Somalia.
Taking Registrations for Dadaab Refugee Camp

We will inform you as soon as we start

    [fts_youtube vid_count=6 large_vid=yes large_vid_title=no large_vid_description=no thumbs_play_in_iframe=yes vids_in_row=4 omit_first_thumbnail=no space_between_videos=1px force_columns=no maxres_thumbnail_images=yes thumbs_wrap_color=#000 playlist_id=PLsQdUgSgROuvKv9mM01hyNFPMstYOjJw7 channel_id=]

    Troppo spesso durante i vostri reportage mi chiedo quand’è che finalmente riusciremo a diventare umani…ad essere un solo popolo #dadaab #propagandalive

    Gli occhi di #Francescamamnocchi sono i nostri occhi. In ascolto dei più fragili in un campo profughi dove la speranza non esiste più. #dadaab #propagandalive

    "Tutti i campi profughi sono un limbo, luoghi dove le persone perdono ogni speranza.
    Con i nostri programmi, in tutto il mondo, in posti come #Dadaab, ci chiedono di riattivare la speranza, anche riavviando l'educazione. La scuola è speranza nel futuro".
    #propagandalive

    Le persone che si sono rifugiate nel campo di #Dadaab fuggono da fame, siccità, instabilità politica. Ma anche qui devono lottare per la sopravvivenza, cercando di procurare cibo e acqua per sé stessi e le proprie famiglie.
    #propagandalive
    #francescamannocchi

    "Ci sono anche fino a 12 persone che vivono in una tenda e devono condividere piccole quantità di cibo e acqua".
    Questa la situazione di centinaia di migliaia di persone nel campo profughi di #Dadaab, in #Kenya.
    #propaganda
    #francescamannocchi

    Ora a #propaganda il reportage di #francescamannocchi sul campo profughi di #Dadaab, in #Kenya al confine con la Somalia. Esiste da 32 anni e ospita più di 300 mila persone.
    @welikeduel
    @mannocchia

    Stasera a @welikeduel non perdete il reportage di @mannocchia, dove porterà la sua testimonianza su quanto vissuto insieme a noi durante i giorni di visita nel campo profughi di #Dadaab, in #Kenya.

    .@mannocchia”c’è una parola che risuona spesso tra le strade di una. Delle zone più aride del #Kenya l’ha coniata per esprimere un dolore, il desiderio di essere altrove.. il posto è #dadaab uno dei campi profughi più grandi del mondo..3 generazioni padri, figli e figli dei figli

    La vida de las más de 230.000 personas refugiadas en #Dadaab, #Kenia, se ve doblemente afectada por factores como #sequías devastadoras, brotes de #cólera, conflictos armados interminables y, sobre todo, la falta de respuesta humanitaria.

    La vida de las más de 230.000 personas refugiadas en #Dadaab, #Kenia, se ve doblemente afectada por factores como #sequías devastadoras, brotes de #cólera, conflictos armados interminables y, sobre todo, la falta de respuesta humanitaria.

    Load More...
    ×